· 

NATI I CUCCIOLI NEI MAGREDI

Cuccioli di lupo nei Magredi, 27 luglio 2018

Nella giornata del 25 luglio 2018, a seguito del controllo periodico delle fototrappole posizionate dagli operatori dell’Università degli Studi di Udine mirate al monitoraggio delle specie lupo e sciacallo dorato, è stata osservata l’avvenuta riproduzione presumibilmente di una coppia di lupi che, da circa un anno, era registrata come gravitante nella zona dei Magredi pordenonesi. Dai diversi video ripresi dalle fototrappole si è potuto constatare che i cuccioli sono 6. «Si tratta molto probabilmente – spiega Stefano Filacorda, coordinatore dei progetti di ricerca sulla fauna selvatica dell’Università di Udine - dei primi lupacchiotti nati in Friuli Venezia Giulia da oltre 90 anni: la specie, infatti, era scomparsa in regione e nel nord est già a inizio Novecento. L'ultimo lupo abbattuto nel nord est dovrebbe riferirsi al 1931 nella zona del Comelico, per ricomparire con presenze occasionali nel carso triestino grazie alla presenza di alcuni lupi sloveni».

I 6 cuccioli di lupo e i loro genitori sono stati ripresi presso un punto di monitoraggio che era stato predisposto per la raccolta di campione di biologici dei gatti selvatici: un punto che, essendosi rivelato fonte di gioco per i lupacchiotti, è stato invece utile a documentare questo evento. Solo le analisi genetiche comunque permetteranno di avere la conferma assoluta dell'origine degli animali.